ego55 loader ego55 loader

Vuoi aprire un agriturismo o una fattoria didattica?

blog ego55

Vuoi aprire un agriturismo o una fattoria didattica?

 

Hai intenzione di usufruire del Bando Misura 6.4.2 Sostegno alla costituzione e allo sviluppo di agriturismi e fattorie didattiche in Basilicata? Affrettati, il bando termina alle ore 17:00 del 6 Febbraio 2020. Per tutte le informazioni riguardanti il bando, puoi consultare la pagina dedicata.

 

Qui voglio parlarti di altro, qualcosa di molto più prezioso di un mucchio di informazioni utili solo al tuo commercialista.

 

Voglio fornirti dei consigli utili per iniziare il tuo business con il piede giusto

 

Quando si costruisce un progetto di questa portata, è facile tralasciare alcuni aspetti che, all’apparenza potrebbero sembrare superflui, ma che in realtà sono di fondamentale importanza.

 

Parti subito con la comunicazione

 

Quello di un agriturismo o di una fattoria didattica, è sicuramente un business molto appetibile e redditizio al giorno d’oggi. Infatti sono sempre più gli imprenditori che stanno lanciandosi in questo vecchio/nuovo mondo.

 

Al 2016, sono quasi 23.000 gli agriturismi presenti in Italia, mentre le fattorie didattiche sono all’incirca 2.900

 

Lo so, le faccende da sbrigare per mettere su un progetto di queste dimensioni sono tante, troppe. Ma con questi numeri ci si rende subito conto di quanto la comunicazione possa essere fondamentale per riuscire a creare una propria identità ed emergere in questo mercato.

 

Una buona strategia di comunicazione mette le sue radici prima di aprire un business. È molto importante, soprattutto in servizi di questo tipo che necessitano di un livello più tecnico di informazione, trovare i giusti canali di comunicazione e coordinarli per lanciare al pubblico un messaggio tempestivo, completo e corretto.

 

Dopotutto non ti trovi certo in pieno centro a Milano; la naturale posizione di un agriturismo o di una fattoria didattica, comporta una necessità comunicativa specifica per convogliare il pubblico verso la tua azienda.

 

Affermare la tua unicità attraverso la comunicazione, diventerà la tua leva principale per spingere i tuoi clienti ad arrivare da te.

 

Devi dare un buon motivo al cliente perché ti raggiunga.

 

Affinché ciò avvenga, è necessario che il potenziale cliente acquisisca le giuste informazioni – quelle decise in fase di posizionamento – su chi sei, cosa fai e come lo fai. Devi costruire la tua piattaforma comunicativa che avrà l’obiettivo di incuriosire, stupire e convincere il cliente della unicità del tuo servizio.

 

Crea la tua identità

 

Prima di iniziare la fase operativa della comunicazione, è necessario costruire un’immagine.

 

Pensa a come vuoi posizionarti. Pensa a come vuoi che i clienti ti percepiscano nel loro immaginario e su quali punti di forza potrai fare leva per comunicare la tua esclusività.

 

Parti dal naming. La scelta del nome non deve essere lasciata al caso, ma deve essere coerente con il tuo posizionamento. Il nome dell’attività non deve essere solo bello, ma anche comunicativo di valori ed emozioni. Ricorda che, soprattutto se hai intenzione di aprire una fattoria didattica, le emozioni saranno di fondamentale importanza per spingere il tuo servizio.

 

Piccola nota: nel mondo dei servizi, chi ha la presunzione di “decidere” l’esperienza del cliente, perde.
L’unica cosa che puoi fare è predisporre la giusta piattaforma esperienziale da cui ogni cliente saprà trarre la propria esperienza e le proprie emozioni.

 

Solo così riuscirai a distinguerti dai competitor e far si che la tua attività parta con il piede giusto.

 

Posizionati sul web

 

Proprio perché esiste una netta distanza fisica tra te e i tuoi potenziali clienti, è bene saper accorciare questa distanza attraverso l’utilizzo del web.

 

Prima di tutto, è fondamentale avere un sito web che sappia raccontare in maniera completa il tuo prodotto e che riesca, quindi, a convincere il potenziale cliente ad acquistare. Come ti ho già spiegato in un altro articolo, però, un sito web non basta.

 

Potresti poi collaborare con testate giornalistiche online per posizionarti nel web all’interno di articoli scritti ad hoc per pubblicizzare il tuo servizio (advertorial). Una volta scritto, l’articolo rimane online e funge da canale di informazione per altri potenziali clienti. L’advertorial è molto forte come contenuto per spingere un prodotto/servizio.

 

Anche l’animazione costante e professionale dei social può diventare un valido aiuto per raccontare e diffondere i tuoi prodotti. Il vantaggio dei social è quello di poter diffondere immagini, che nel tuo caso risultano molto attraenti, in maniera veloce ed efficace. È fondamentale, però, mantenere una certa costanza di pubblicazione e seguire una strategia specifica.

 

Concludendo

 

Una buona comunicazione necessita di professionalità ed esperienza. Molti credono di riuscire a gestire da soli una realtà complessa come quella della comunicazione. Il mio consiglio è quello di affidarti a degli esperti che sappiano guidarti nella giusta direzione.

 

Noi di EGO55 ci occupiamo di marketing e comunicazione integrata per le aziende da molti anni. Se vorrai, insieme potremo mettere su una strategia dedicata per la tua azienda e fornirti tutti gli strumenti necessari per implementarla. Ci occupiamo di strategie, web, social media, grafica, brand identity e di tutto ciò che riguarda il mondo della comunicazione aziendale.

 

Puoi contattarci scrivendo il tuo nome e la tua e-mail qui sotto. Ti ricontatteremo non appena possibile. Grazie e buon business!

 

P.S. Contattarci NON ti impegna assolutamente all’acquisto di alcun servizio. Puoi contattarci per qualsiasi dubbio. Tranquillo! Non disturbi! 🙂

RICHIEDI UNA CONSULENZA
e valuta le potenzialità del tuo business